Guariso Francesca

Si è avvicinata all’arte quasi per gioco ed ha avuto la fortuna di incontrare sul suo cammino importanti e generosi maestri del panorama emiliano-romagnolo. Da loro ha appreso come esprimere la sua esuberante vena poetica. Dalla pittura su seta all’acquarello, dal gessetto al dipinto ad olio, dall’affresco all’arte del mosaico. Infine dal 2012 si è dedicata allo studio e alla pratica dell’incisione.  Ha partecipato a numerose collettive in Emilia Romagna, a più edizioni di “Arte e Portici” a Bologna, riscuotendo sempre un buon successo personale.

Vai al catalogo della Biennale in cui è presente l’artista