Murasecchi Gianluca

Nato a Spoleto (PG), vive e lavora tra Roma e Spoleto. Nel 1987 conclude gli studi presso l’Accademia di Belle Arti di Roma cui segue un lungo periodo di formazione vissuto a Bruxelles, Algeri, Ginevra e Tallinn. Concentrato nelle multiformi possibilità del segno ricerca, negli anni, l’esattezza semantica dei tracciati nell’incisione a bulino su rame e su legno di testa. Di pari passo progredisce nell’estensione dell’espressività di nuovi materiali, in particolare il polistirene, indagato con l’ausilio di una essenzialità della composizione scultoreo–pittorica. Espone in varie località italiane ed estere; molte le personali e le collettive.

Vai al catalogo della Biennale in cui è presente l’artista