Horat Carla

Carla Horat, incisore e pittrice di Basilea (Svizzera) nasce geneticamente artista, grazie al padre Teo, noto ed apprezzato acquarellista svizzero. La sua passione, sopita per anni, si riaccende prepotentemente agli inizi degli anni ’70, con studio e impegno che portano alla prima mostra personale nel 1978, a Chiasso. Da allora un incalzante susseguirsi di personali in sedi sempre più prestigiose sia in Italia che all’estero. Attualmente realizza soprattutto Libri d’Arista e Libri- oggetto. Dal 1981 risiede a Palermo, dove ricopre la cattedra di Tecniche dell’Incisione presso l’Accademia di Belle Arti e dal 1986 insegna anche al Centro Internazionale della Grafica di Venezia.

Vai al catalogo della Biennale in cui è presente l’artista